“La Repubblica” 6 dicembre 2015